12 consigli su come attirare i corvi nel tuo cortile (2021) uccelli del mondo

Uno spettacolo familiare in molti luoghi, i corvi sono un uccello intelligente e interessante con abitudini stravaganti che li rendono un uccello unico da attirare. Il loro richiamo rauco è difficile da perdere, ma ciò che manca a questi uccelli in un canto melodioso lo compensano più che in carattere e intelligenza. 

E mentre molti li vedono come un fastidio, ci sono una varietà di vantaggi nell’attirare i corvi dalla disinfestazione alla pulizia urbana. Come attrarre i corvi può rappresentare un problema, dato che i corvi di solito non visitano le mangiatoie, ma è possibile attirarli nel proprio cortile con un mix di habitat, cibo e pazienza vecchio stile. 

1. 1. Fornire un terreno di riposo

I corvi sono animali sociali e come un sacco di posti per fermarsi e osservare ciò che succede intorno a loro in modo da poterli attrarre fornendo loro un terreno per appollaiarsi. 

Di solito preferiscono i pali orizzontali e spesso si possono vedere in cima ai pali di servizio o ad altre strutture alte. Se non avete alberi o strutture simili nel vostro cortile, potete improvvisare erigendo il vostro. 

Utilizzate le strutture esistenti, come alberi o pali di recinzione, o installate il vostro palo con una traversa in cima. Questo non solo darà ai corvi un bel posto dove stabilirsi, ma vi permetterà anche di osservarli meglio. Sono uccelli socievoli e hanno bisogno di molti posti dove sedersi, riposare e comunicare con i loro compagni. 

Date le loro grandi dimensioni e il loro comportamento spesso eccitabile, assicuratevi che i posatoi siano robusti e possano essere all’altezza del loro comportamento. Le vecchie vasche per uccelli in cemento possono essere molto utili quando si cerca di attirare i corvi.

2. 2. Installare un bagno per uccelli (essenziale per gli uccelli)

Installare un bagno per uccelli un elemento essenziale per attirare qualsiasi uccello, per attirare i corvi nella vostra zona. L’acqua è estremamente importante per tutti gli uccelli, e i corvi non sono diversi. 

I corvi hanno bisogno di acqua per fare il bagno, per bere, per mangiare e per la manutenzione delle piume, per non parlare del rinfrescarsi nella calura estiva. Durante i mesi più caldi, i corvi scenderanno nel vostro cortile per sconfiggere il caldo e torneranno in inverno quando le altre fonti di calore saranno limitate.

Date le loro dimensioni, i corvi preferiscono i bagni per uccelli più grandi, soprattutto quelli scuri, lunghi e leggermente più profondi rispetto al tradizionale bagno poco profondo usato per gli uccelli canori. Come per gli altri membri della famiglia Corvidae, anche i corvi conservano il cibo in eccesso, e i bagni per uccelli sono una scelta popolare ( 1 ). 

Come altri animali (mi vengono in mente falchi e procioni), anche i corvi sono noti per immergere o inzuppare il loro cibo nell’acqua per inumidire il cibo, rinfrescarlo o riportarlo al nido per gli altri membri della famiglia.

3. 3. Rimuovere tutti i rumori

Sebbene siano opportunisti vocali, i corvi si spaventano facilmente a causa dei rumori casuali e non frequentano aree che li disturbano in questo modo. Rimuovete le fonti di rumore casuali per mantenere il vostro cortile attraente per questi uccelli interessanti. 

Oggetti come un cancello sciolto che oscilla nella brezza, o campanelli e fischietti li spaventeranno, rendendo improbabile il loro ritorno. Fate attenzione a non aggiungere altre fonti, come campanelli, campanelli o fischi, perché li allontanerà ulteriormente.

Se il vostro obiettivo è quello di attirare i corvi, è una buona idea stare in piedi nel vostro giardino e osservare ciò che può spaventarli. Questi onnivori altamente intelligenti e opportunisti non torneranno in un’area che presenta un ambiente così schizzinoso, preferendo fonti di cibo più stabili in habitat che non li spaventeranno. 

Eviteranno tutto ciò che sembra una minaccia per loro, quindi è meglio prendere nota delle possibili minacce, come i minacciosi rintocchi del vento, e tenerli fuori dal giardino.

Correlato Come si chiama un gruppo di corvi e perché? [Murder Background]

4. Mettere qualche corvo esca

I corvi sono uccelli sociali, che si appollaiano in gran numero, e seguiranno gli altri corvi nei loro luoghi di appollaiamento e di alimentazione. Mettete uno o due corvi da richiamo intorno al vostro cortile per sfruttare questa mentalità della folla. 

Vedere un corvo che si appollaia o che si nutre nel vostro giardino spesso attirerà altri corvi a seguirne l’esempio. I corvi sono un animale visivo e saranno curiosi di indagare. 

L’impostazione ideale è quella di 3 o 4 esche fisse e almeno un’esca mobile. Incredibilmente intelligenti, non si lasceranno ingannare da display statici e il movimento è la chiave per invogliarli a seguire la folla. Potete rendere il vostro cortile molto più attraente per gli stormi di passaggio impostando esche per corvi. 

Un accattivante display di esche fisse e mobili sarà sicuro di agganciare la loro attenzione e tirarli dentro. Mettete le vostre esche in un gruppo amichevole, per imitare i corvi che si nutrono e foraggiano, per invitare nuovi visitatori.

5. Attirarli con i richiami dei corvi

Non si può sbagliare il gracchiare di un corvo, ma attirarli con il richiamo del corvo può essere abbastanza facile se fatto bene. Come tutti gli uccelli, i corvi usano i richiami per comunicare tra loro e con gli altri uccelli. 

Che si tratti del familiare gracchiare gracchiare per evocare altri membri della famiglia o per dare l’allarme per avvertire la presenza di un predatore, i corvi hanno molti richiami diversi, e potete usarli per incoraggiarli a visitare la vostra proprietà. I richiami più popolari includono il richiamo di attenzione, il richiamo di raduno e il richiamo di soccorso.

È possibile acquistare online dispositivi che possono emettere vari richiami, un chiamante elettronico, o utilizzare un più tradizionale chiamante canna (simile a un fischietto per anatre). I chiamatori di corvi, come quelli utilizzati dai cacciatori, emettono forti rumori di corvo, che creano curiosità per i corvi, dando agli uccelli curiosi un motivo per venire a indagare. 

La differenza è che non si ha intenzione di far loro del male. I corvi rispondono rapidamente alle chiamate, ma i momenti migliori della giornata sono la mattina presto e la sera tardi.

6. Tentarli con il cibo giusto

Anche se non sono i mangiatori più schizzinosi, mangeranno quasi tutto, è importante tentarli con il cibo giusto . Questo può richiedere qualche prova ed errore, poiché possono essere sorprendentemente pignoli. Se lasciate fuori un certo cibo e non mangiate nulla, considerate che non sono interessati e provate qualcosa di diverso. 

Iniziate con qualcosa che catturerà la loro attenzione mentre volano sopra di loro, e susciterà il loro interesse a dare un’occhiata più da vicino. Le arachidi nel guscio non sono perfette solo per questo. Sono le preferite dai corvi, basta assicurarsi che non siano salate. Una volta che i corvi sono a loro agio e hanno trovato la vostra fonte di cibo, potete introdurre altri alimenti.

I corvi si godranno da soli un’ampia varietà di cibo, quindi assicuratevi di provare una varietà di cose per attirarli nel vostro cortile. Le opzioni salutari includono frutta, noci, uova, popcorn, pasta e cibo per cani e gatti. Cercate una marca a basso contenuto di fosforo con la minima quantità di riempitivo e additivi che non vanno bene per gli uccelli (o per il vostro animale domestico, se è per questo) ( 2 ). 

Uova di pollo e di anatra, carne e grasso di pollo e semi di uccelli sono anche opzioni sane. Anche se i corvi amano il cibo spazzatura (chi non lo ama?!), dargli da mangiare non è più gentile di quanto lo sia quando lo mangi tu stesso. Attenetevi a opzioni salutari simili a quelle che troverebbero in natura.

7. Creare una routine di alimentazione

La semplice messa a disposizione di una fonte di cibo non è sufficiente, in quanto può garantire che i corvi trovino la vostra proprietà, ma alla fine non li farà tornare indietro. La chiave è mettere fuori il cibo alla stessa ora ogni giorno per creare una routine di alimentazione. 

Astuti e curiosi, i corvi sono più propensi a venire nel vostro cortile se create una routine per loro. Sono abbastanza intelligenti e impareranno il vostro programma se vi atterrete a uno di essi. Stabilite una routine mettendo fuori il cibo alla stessa ora ogni giorno, in modo che sappiano quando aspettarsi sia voi che il cibo. 

Non fiduciosi per natura, stabilire questo ritmo di interazione aiuterà a costruire la fiducia e a far sì che non tornino più a casa. Una fonte regolare di cibo è molto attraente per loro, poiché significa che devono lavorare meno per soddisfare le loro esigenze alimentari. 

All’inizio, gli scoiattoli e gli altri uccelli mangeranno il cibo, ma date ai corvi il tempo di trovare e di fidarsi della fonte e inizierete il vostro rapporto con il piede giusto. State lontani dal cibo fino a quando gli uccelli non si sentiranno a loro agio con voi, ma tenete a mente che anche dopo anni di amicizia, un corvo sarà ancora scattante e stanca – è nella loro natura.

8. La chiave è la posizione della mangiatoia

Quando si tratta di collocare la mangiatoia, è tutta una questione di posizione. Anche se non sono i mangiatori più schizzinosi, i corvi di solito si nutrono a terra e mangiano quasi tutto. E anche se questo potrebbe non farli tornare a lungo, hanno bisogno di trovare la vostra fonte di cibo in primo luogo. 

Scegliete un punto nel vostro cortile che sia visibile dal cielo per catturare la loro attenzione mentre volano. Una volta che diventate una fermata affidabile nei loro viaggi regolari, i corvi si affolleranno nel vostro cortile per raccogliere tutte le delizie che lasciate fuori per loro.

Un vassoio, una panca o un bagno per uccelli vuoto è ottimo per mettere fuori il cibo per i corvi, sia per le loro dimensioni che per la loro durata. Avrete bisogno di qualcosa di abbastanza robusto per questi uccelli di grandi dimensioni, e abbastanza robusto da non essere in grado di distruggerlo. I vecchi bagni per uccelli in cemento sono ottimi per nutrire i corvi grazie alle loro dimensioni, peso e statura.

Correlato Simbolismo e significato del corvo (+Totem, Spirito e presagi)

9. 10. Avviare una compostiera

Gli spazzini onnivori, i corvi sono noti per visitare i bidoni del compost per il loro buffet di cibo disponibile. Dagli scarti di frutta e verdura agli scarti di cibo e ai gusci d’uovo, il compostaggio offre una grande stazione di alimentazione naturale per i corvi che state cercando di attirare. 

Mettete una compostiera nel vostro cortile per utilizzare gli scarti di cucina e altri rifiuti alimentari che possono essere scomposti in materiale organico. Conosciuti per il foraggio per la spazzatura e altri rifiuti domestici, i corvi visiteranno le pattumiere o i cumuli di compost per cercare il giusto gusto. 

Usano le loro forti banconote per raccogliere frutta e verdura, scarti di cucina e qualsiasi altra cosa possano trovare. Una compostiera offre loro un flusso costante di prodotti alimentari sani ed è un’alternativa ecologica ai sacchi della spazzatura. 

Lasciati a se stessi, i corvi frugano nei sacchi della spazzatura alla ricerca di qualsiasi cosa possano mangiare. Il compostaggio dà loro una fonte alternativa di nutrimento senza il disordine di ripulire!

10. Tenete i vostri animali domestici all’interno

I corvi non scenderanno in un cortile se ci sono animali domestici all’interno, quindi tenere animali domestici come cani e gatti all’interno, specialmente durante l’ora della pappa, non è un’idea brillante. 

Gli animali domestici più piccoli, come criceti, gerbilli e conigli, sono sicuri, ma gli animali predatori come cani e gatti metteranno i vostri corvi in massima allerta. Non solo spaventare i corvi ma possono contaminare la fonte di cibo rendendola meno attraente, tanto per cominciare. 

Se avete cani e gatti che si aggirano nel vostro cortile, avrete difficoltà ad attirare i corvi. Potreste voler recintare un’area separata, abbastanza grande per il vostro animale domestico, per tenere sgombra un’area anche per i corvi. 

Ricordate che i corvi preferiscono spazi relativamente grandi, sentendosi a disagio e minacciati in spazi più piccoli. Se non riuscite a separare le aree, assicuratevi che gli animali domestici siano sempre sorvegliati quando sono all’aperto. Questo dà loro la libertà di stare all’aperto, fornendo al tempo stesso una protezione per i vostri nuovi amici corvi. 

11. Lascia oggetti lucidi in giro per il tuo cortile

Lasciare oggetti lucidi in giro per il cortile è una vecchia storia di mogli che sembra aver superato la prova del tempo. Sebbene non ci siano prove empiriche a sostegno di questo comportamento, gli appassionati di corvi hanno molti aneddoti sui corvi attratti dagli oggetti lucidi e dai gingilli. 

E anche se non ci sono dati scientifici a sostegno della teoria che i corvi siano attratti dalle cose luccicanti, le prove aneddotiche abbondano di storie di corvi e altri corvidi che prendono oggetti luccicanti.

Gli esperti concordano sul fatto che è più probabile che i corvi siano attratti da oggetti di ovvio valore per i loro proprietari ( 3 ). I giovani corvidi, in particolare, sono molto investigativi e amano maneggiare gli oggetti. 

Una volta che avete fiducia consolidata Con i vostri uccelli, lasciare oggetti luccicanti in giro per il vostro cortile può sviluppare ulteriormente il rapporto. Usate oggetti lucidi o appariscenti che catturano la luce del sole e siete destinati ad attirare la loro attenzione, soprattutto gli uccelli più giovani e curiosi.

12. Don’t try to get too close

Non cercate di avvicinarvi troppo; sebbene si possano trovare in una grande varietà di habitat, la persecuzione su larga scala dei corvi nel XIX e XX secolo li ha resi timidi ( 4 ). In gran parte della popolazione, i corvi sono visti come parassiti e fastidi da tenere lontani. 

Anche dopo anni di amicizia e di nutrimento, saranno ancora un po’ distaccati e si troveranno in una situazione di stallo a causa della loro natura esigente. Forse questa è una delle ragioni per cui non solo sono sopravvissuti, ma hanno prosperato come specie per così tanto tempo.

Mentre possono darvi il freddo dovrebbe in un primo momento, i corvi prenderanno il loro tempo nel decidere di fidarsi di voi o no. E poiché la maggior parte degli umani li considera una seccatura, la loro diffidenza nei nostri confronti è ovvia e non ingiustificata. 

Ricordate, i corvi sono animali selvatici, e il loro fascino dovrebbe essere apprezzato da lontano per sostenere questo rapporto. Se avete bisogno di avere una visione da vicino, binocolo sono sempre un’ottima opzione.

Correlato : Corvo contro Corvo: come dirglielo a parte?

Sophie Waechter

Written by