15 consigli su come sbarazzarsi velocemente dei passeri [umanamente] uccelli del mondo

Sbarazzarsi dei passeri dalla vostra proprietà può essere un compito impegnativo, e di solito richiede una varietà di metodi. I passeri possono essere aggressivi e spesso competono per il cibo con altri uccelli. Ecco i migliori consigli su come sbarazzarsi dei passeri in casa.

1. 2. Utilizzare mangiatoie per uccelli a prova di passero

Il tipo di mangiatoia per uccelli che usate può fare molta differenza quando si tratta di attirare o meno i passeri. 

Ci sono una varietà di modelli attualmente disponibili che renderanno quasi impossibile l’alimentazione dei passeri, fornendo al contempo anche ad altre specie di uccelli il sostentamento di cui hanno bisogno. 

Dal momento che i passeri domestici si nutrono a terra o su mangiatoie a piattaforma, una mangiatoia per uccelli a prova di passero che si potrebbe usare è l’alimentatore a maglie aderenti

Anche i calzini e le mangiatoie a tubo con posatoi corti offrono buoni risultati in questo senso.  Una mangiatoia a rete aderente terrà i passeri lontani dalle mangiatoie per uccelli grazie al suo design unico.

Non permette ai passeri di sedersi comodamente da nessuna parte, ma permetterà agli altri piccoli uccelli di allungare la mano e afferrare il seme. 

La maggior parte di queste unità può contenere fino a due libbre di mix Nyjer o di semi Nyjer, in modo da garantire che i fringuelli nel vostro giardino o cortile avranno ancora un po ‘di cibo disponibile. 

Tuttavia, avete la responsabilità di assicurarvi di ripulire il seme che potrebbe essersi rovesciato durante il giorno. 

Altrimenti, i passeri mangeranno comunque il cibo che è finito per terra, rendendo inutili i vostri sforzi. 

2. 2. Costruire una mangiatoia per passerotti

Se avete una popolazione invasiva di passeri domestici che volete dissuadere dalle vostre mangiatoie per uccelli, l’idea migliore sarebbe quella di dar loro qualcosa di diverso, in modo che lascino in pace le mangiatoie per uccelli. 

Come probabilmente saprete ormai, il cibo per uccelli canterini può essere un po’ costoso, e se i passeri invadenti riescono a iniziare a mangiarlo, sprecherete efficacemente il vostro sudatissimo denaro. Invece, date loro da mangiare il mais screpolato e i vostri scarti di pane, ma fatelo mettendoli a terra. 

Mettere il cibo a distanza dalla mangiatoia per uccelli può soddisfare i passeri, e se le loro pance sono piene, non mostreranno molto interesse a rubare il cibo degli altri uccelli. 

Si consiglia di posizionare il mais incrinato ad almeno 15 metri di distanza dalle mangiatoie per uccelli. Qualsiasi alimentatore a terra è un bene per questo scopo. 

Fortunatamente, il mais incrinato è estremamente economico, tanto che è possibile acquistare un sacchetto da 50 sterline per meno di 15 euro. 

Se non avete nulla in contrario ad avere passeri nel vostro cortile, giardino o frutteto, potete usare questo suggerimento a vostro vantaggio. 

Inoltre, una volta che non saranno attratti dalle mangiatoie per uccelli che avrete al vostro posto, non sottolineeranno nemmeno i piccoli uccelli canori, così tutti saranno felici, incluso voi stessi. 

3. 3. Installare un aquilone esca per predatori naturali

Un modo creativo per spaventare i passeri sarebbe quello di usare un aquilone esca per predatori. 

Alcuni modelli prendono la torta quando si tratta di dissuadere tutti i passeri fastidiosi sulla vostra proprietà, e presentano anche il vantaggio di essere durevole in modo che possano sopportare gli elementi. 

Potete praticare un buon controllo dei passeri domestici nel vostro giardino o cortile installando un tale aquilone.  

Se si ottiene un modello che viene fornito con un paletto affilato che permette di spingerlo nel terreno, non sarà difficile nemmeno il processo di installazione. 

Alcuni aquiloni assomigliano ai predatori naturali del passero domestico, come il gufo o il falco. 

Altri sono stilizzati e vantano colori appariscenti e un design un po’ spaventoso, che diventa ancora più minaccioso quando il vento muove il kite e dice agli uccellini che c’è qualcosa di pericoloso che li aspetta. 

Dal momento che è perfettamente sicuro da usare, non tossico, e non fa nemmeno male agli uccelli, diremmo che l’utilizzo di un aquilone esca per predatori è il miglior deterrente per tutti i passeri. 

Installare diversi aquiloni su una superficie più grande è ancora più efficiente. Non vedrete più passeri in pochissimo tempo!

4. 4. Utilizzare i suoni elettronici di soccorso del passero

I repellenti elettronici possono dissuadere i passeri dal nidificare o dal passare troppo tempo nella vostra proprietà, e possono farlo in due modi. 

Alcune assicurano la rimozione del passero emettendo dei veri e propri suoni di soccorso per i passeri, cioè quelli che i piccoli uccelli farebbero quando sono in pericolo. Altri emettono i suoni dei loro predatori, che possono anche agire come un buon repellente per passeri.

C’è un altro tipo di dispositivo che si può usare, ed è un repellente per animali ad ultrasuoni . Nel caso non lo sapeste, vari animali (e uccelli) hanno frequenze di ascolto diverse, e potete usare queste informazioni a vostro vantaggio.

Se impostate la frequenza giusta sul dispositivo, i passeri saranno innervati ed eviteranno a tutti i costi la vostra zona. 

Invece di usare una trappola per passeri domestici, si potrebbe usare un dispositivo di questo tipo. Basta assicurarsi di controllare il raggio d’azione prima di acquistarlo, poiché quello di alcuni è un po’ limitato, mentre quello di altri può essere abbastanza generoso. 

Per ottenere i migliori risultati, potreste installare diversi repellenti elettronici per uccelli in tutta la vostra proprietà e utilizzare anche un altro metodo per sradicare i passeri, come ad esempio i nastri shock per uccelli o i picchietti. Due o tre tecniche di respingimento dei passeri funzionano meglio di una. 

5. 5. Installare un irrigatore a movimento

Un altro modo per sbarazzarsi dei passeri domestici sarebbe quello di spaventarli con l’acqua. 

Anche se non tutti gli uccelli sono facilmente spaventati dall’acqua, la verità è che la maggior parte di essi lo sono, e ci piacerebbe notare fin dall’inizio che questo metodo funziona anche sugli uccelli canori, non solo sui passeri. 

Quindi, se avete installato dei mangiatori per uccelli nel vostro giardino e volete solo spaventare i passeri, questa potrebbe non essere la soluzione migliore al vostro problema, almeno se volete mantenere le altre specie di uccelli. 

Il modo in cui un irrigatore a movimento opere per sbarazzarsi di passeriformi è che è dotato di un sensore che rileva il movimento ogni volta che una creatura si avvicina ad esso. 

Quindi, se installate diversi dispositivi di questo tipo nel vostro giardino, non solo innaffierete le vostre piante e le macchie vegetali, ma dissuaderete anche i passeri e una varietà di creature, dai procioni ai ratti. 

Come altri dispositivi che possono aiutarvi nella vostra ricerca di come sbarazzarvi dei passeri domestici, un irrigatore a movimento ha un raggio d’azione. 

Quindi, se volete proteggere il terreno da questi piccoli uccelli, potreste voler installare diversi irrigatori invece di uno solo.  

6. 6. Installare spuntoni per uccelli sulle aree di appollaiamento

Per quanto possa sembrare basilare questo repellente per passeri, la verità è che usare i chiodi contro gli uccelli di tutti i tipi è un buon modo per sbarazzarsi dei passeri domestici. 

Inoltre, funziona anche per altre specie, come piccioni e colombe, che potreste voler dissuadere dalla vostra proprietà a causa della quantità di escrementi che lasciano. 

L’unico problema con questo metodo è che dovrete applicare le punte degli aghi sulla maggior parte delle superfici dove avete notato che i passeri si radunano. 

Come gli altri uccelli, i passeri possono appollaiarsi o nidificare ovunque, il che significa che dovrete mettere le spighe sui rami degli alberi, sui lati del vostro tetto, del vostro garage o anche del vostro patio. 

Se li installate sopra e sotto i bordi del vostro tetto, impedirete anche ai passeri di nidificare sulla vostra casa. 

Se decidete di usare questo metodo, non vedrete passerotti che combattono o addirittura sentirete un passero cinguettare nel vostro cortile. 

Una nota che dobbiamo fare a proposito delle spighe per uccelli è che bisogna sempre comprarne alcune che sono fatte di acciaio inossidabile. 

In caso contrario, potrebbero arrugginire e lasciare brutte tracce sulle pareti della casa o in qualsiasi altro posto in cui li mettiate.

7. Intimidire con l’esca naturale del predatore

Poiché i falchi e i gufi sono predatori naturali che si liberano dei passeri cacciandoli, una delle soluzioni che potreste utilizzare per il vostro problema sarebbe quella di utilizzare un’esca. 

Dovrebbe assomigliare a una di queste due specie di uccelli. 

Idealmente, se dovesse anche emettere suoni e muoversi in un modo o nell’altro, sarebbe ancora meglio, perché darebbe ai passeri la sensazione che l’uccello sia reale, non falso. 

Un falso gufo spaventapasseri Per esempio, molto probabilmente verrà con una testa rotante, dato che questo è il tipico movimento che fa l’uccello. 

Se volete proteggere il vostro frutteto, il giardino, i cespugli di bacche o la vite, potete installare il gufo in cima a un palo e spingere quest’ultimo nel terreno. 

Per scoraggiare i passeri, il gufo può anche essere fissato su cornicioni e tetti, ma dovrete legarlo correttamente in modo che non venga portato via dal vento.  

Il punto è che può respingere i passeri se si trova in un luogo ben visibile, dove tutti gli uccelli possono vederlo. 

Spostare l’esca del predatore da un posto all’altro ogni due giorni, in modo che gli uccelli si sentano vivi. 

8. 8. Spaventare i passeri con la riflessione

Praticare un buon controllo del passero è possibile anche utilizzando un deterrente per passeri domestici riflettente. 

Al giorno d’oggi, ci sono una varietà di disegni e modelli in questa categoria, da barre di spavento e modelli azionati dal vento a nastro riflettente.  

La loro efficienza dipende dai luoghi in cui sono installati. 

Ad esempio, se si ricoprono gli alberi da frutta con nastro riflettente, sarà possibile respingere non solo i passeri, ma anche diverse specie di uccelli, compresi quelli che potrebbero essere interessati a mangiare frutta. 

I modelli a vento funzionano meglio quando sono installati sul tetto, e sono utili nel caso in cui i passeri vogliano nidificare lì. 

Possono essere un buon passero domestico repellente per questi uccelli, ma anche per altri, come piccioni e storni, che non reagiscono bene ai potenti segnali luminosi. 

Un’asta per spaventare può anche essere il miglior repellente per passeri, soprattutto perché può essere appesa ovunque dal tetto e dai lati della casa al giardino e al cortile. 

La riflessione della luce assicurata da questo disegno dirà agli uccelli che il posto è occupato da altri uccelli o che potrebbe esserci qualcosa di pericoloso, quindi non è un buon posto per appollaiarsi o per nidificare.

9. 10. Togliere i cibi preferiti dai passeri

I passeri hanno le loro preferenze quando si tratta del cibo che mangiano. 

Quindi, assicurarsi che nessuno degli alimenti che favoriscono siano disponibili nella vostra proprietà sarebbe un modo per scoraggiare i passeri. 

È un semplice trucco, molto più facile che usare la migliore trappola per passeri e poi sbarazzarsi degli uccelli in modo sicuro da qualche altra parte. 

Ecco alcuni esempi di cibo per passeriformi che dovreste fare in modo che non si trovino nel vostro giardino o nelle vicinanze di casa vostra:  avena, m illet, w calore, c mais tormentato, e b leggere gli scarti.

È vero che i passeri non sono così versatili come gli altri uccelli, il che significa che non proveranno a mangiare lenticchie o altri legumi se non hanno nient’altro a disposizione. 

Anche così, assicuratevi di tenere i vostri rifiuti in contenitori sicuri, in modo che non abbiano modo di entrarvi. 

Al confronto, se riempite le vostre mangiatoie per uccelli con semi di cartamo, frutta, sego, o Nyjer, non vedrete nessun passero radunarsi intorno a loro. 

Semplicemente non gli piacciono molto. Le noci e il nettare sono altri due tipi di cibo che potete dare ai vostri uccelli canori senza preoccuparvi che i passeri li preferiscano. 

10. 10. Installare il nastro antiurto per uccelli sulle aree di appollaiamento

Se avete notato le abitudini di nidificazione dei passeri o dove tendono a passare un po’ più di tempo del solito, conoscete già il posto migliore per installare il nastro adesivo per uccelli. 

Gli scarafaggi per uccelli possono essere installati sulla maggior parte delle superfici e funzionano in modo semplice ed efficace in quanto somministrano un piccolo shock agli uccelli ogni volta che atterrano su di loro o si avvicinano. 

Sbarazzarsi dei passeri può essere molto efficace con questo metodo, soprattutto perché la maggior parte dei tipi di nastro adesivo per uccelli là fuori sono trasparenti, quindi non attirano troppo l’attenzione su di loro.

Tuttavia, una volta che l’uccello viene scosso, non vorrà più avvicinarsi a quel punto in futuro. 

Se siete preoccupati che la scossa non sia troppo forte, vorremmo tranquillizzarvi dicendovi che la tensione non è mai così potente. 

Per il nastro per fare il suo lavoro, dovrete caricarlo di tanto in tanto con un tipico caricabatterie da 110V o utilizzando un caricabatterie solare. 

Tutto sommato, per la sua comodità e i suoi risultati, diremmo che il nastro adesivo per uccelli è un buon deterrente per i passerotti, soprattutto perché può essere usato da chiunque, che sia un esperto di tecnologia o meno.  

11. 11. Rendere la mangiatoia per uccelli più corta

Un modo per sbarazzarsi dei passeri presso gli alimentatori per uccelli sarebbe quello di intraprendere un progetto di fai da te molto semplice e di tagliare i posatoi in modo che siano notevolmente più corti. 

Finché la loro lunghezza è inferiore a 58 di un pollice, non avrete problemi con i passeri che consumano il cibo per gli altri uccelli. 

È scomodo per i passeri usare un posatoio più piccolo e non possono afferrarlo con le zampe piccole come farebbero se fosse più lungo. 

Tuttavia, la maggior parte degli uccelli canori non ha alcun problema con questi posatoi, sia perché sono più piccoli, sia perché alcuni di loro si nutrono durante il volo.

Ci sono, naturalmente, mangiatoie per uccelli disponibili in commercio che vantano già dei posatoi corti, ma a meno che non si riesca a trovare un modello in questo momento, è possibile eseguire il compito da soli. 

Tutto ciò che serve allo scopo è un paio di forbici affilate o un coltello affilato. 

Se avete realizzato voi stessi la mangiatoia, potreste aver usato dei tubi al posto dei posatoi in legno. Se questo è il caso, dovreste usare una sega o qualsiasi altro strumento per accorciarli. 

Ricordate che questa non è una mangiatoia o una casetta per uccelli per i passeri che state costruendo, ma una per gli altri uccelli. 

12. Escludere i passeri con le reti

Un altro modo per sbarazzarsi dei passeri sul tetto o per evitare che i passeri nidifichino è installare delle reti. 

Non si dovrebbe usare un tipo qualsiasi, tuttavia, dato che ce ne sono alcuni in particolare progettato per dissuadere gli uccelli e altre creature di grandi dimensioni che hanno un modo per entrare nel vostro giardino o nelle vostre aiuole. 

I passeri vorranno indagare su ciò che succede a terra se vedono qualche traccia di cibo che potrebbe essere caduto dalla mangiatoia. 

Poiché i loro escrementi sono acidi e non esattamente igienici, possono causare una serie di problemi. Coprite le vostre aiuole, le verdure o anche gli alberi da frutta con una rete trasparente, in modo che non abbiano modo di superarli. 

A questo scopo, la rete Agfabric è quella che raccomandiamo perché non è corrosiva e non è tossica, quindi non lascerà nemmeno segni sulle pareti di casa. 

Assicuratevi che la rete sia perfettamente sigillata in modo che i passeri non possano strisciare sotto di essa. 

Non vi preoccuperete nemmeno di intraprendere un processo di rimozione del nido del passero domestico, soprattutto se hanno usato lo stesso nido negli ultimi anni. 

Basta coprirlo con una rete Agfabric e non avranno i mezzi per deporvi le uova. 

13. 13. Salvaguardare le cassette di nidificazione degli uccelli azzurri

Purtroppo non c’è un modo specifico per tenere i passeri fuori dalle case dei Bluebird o per tenere i passeri fuori dalle case dei Purple Martin, se è per questo. 

I passeri sono nidificatori di cavità come queste due specie, quindi potrebbero usare la vostra casa per allevare i loro piccoli. 

Ma se siete risoluti quando si tratta di installare una cassetta di nidificazione per uccelli azzurri nella vostra proprietà, potrebbe benissimo essere trasformata in una casa per passerotti prima che ve ne rendiate conto. 

I passeri possono essere piuttosto aggressivi con gli altri uccelli, e se dovessero tentare di prendere il controllo della loro cassetta di nidificazione, potrebbero anche rischiare di essere uccisi. 

Se avete un gruppo di passeri domestici invadenti nel vostro cortile o giardino, il modo migliore per assicurarsi che anche gli uccelli azzurri abbiano un posto dove nidificare sarebbe quello di installare diverse scatole in tutta l’area. 

Mettete due cassette di nidificazione per uccelli azzurri a una distanza di almeno 10 piedi l’una dall’altra. 

Poiché i passeri sono noti per essere territoriali, se fanno casa in una delle cassette, molto probabilmente proteggeranno anche la seconda nelle sue vicinanze. 

Quest’ultimo, tuttavia, non sarà disponibile per altri passerotti, non per altre specie. Quindi, gli uccelli azzurri potranno utilizzarlo. 

14. 15. Detergere i passeri dalla nidificazione

Un passero che fa il nido può essere ancora più difficile da eliminare di uno che non ha iniziato a costruire un nido per passeri. 

A questi piccoli uccelli piacciono le fessure e le cavità, e in realtà hanno una preferenza per i lati delle case umane. 

Se vedete un nido di passero domestico, rimuovetelo subito, soprattutto se sembra che sia stato costruito di recente. 

Oltre a questo, dovreste coprire tutte le aperture (sono consigliati i coperchi a rete sottile) e fissare le cavità o i fori che potreste avere. 

Tenete a mente che per fermare i passeri che nidificano, dovrete coprire le tubature, bloccare il vostro camino e assicurarvi che non possano entrare nel vostro attico, dove possono anche fare un nido di passeri.

Prima di rimuovere un nido o di coprire una cavità, è necessario assicurarsi che non ci sia più alcun uccello all’interno. 

Se ce n’è una, dovrete rimuoverla voi stessi e smaltirla in un’altra zona, oppure dovrete rivolgervi a un professionista per farlo al posto vostro. 

Se l’uccello è intrappolato all’interno della cavità, morirà, ma potrebbe anche causarvi un problema di ventilazione, dato che non respirerete aria pulita.  

15. Chiamare un professionista

Se avete provato una serie di metodi per sradicare i passeri e avete anche tentato la fortuna nel catturare i passeri e poi liberarli da qualche altra parte, ma niente sembrava funzionare, chiamare un professionista potrebbe essere il modo giusto di procedere. 

Da un lato, vi farà risparmiare molto tempo, fatica e persino denaro, e vi farà fare il lavoro in modo efficace e tempestivo. 

Inoltre, vi sbarazzerete dei passeri cinguettanti dalla vostra proprietà prima che ve ne rendiate conto, e non dovrete nemmeno usare il veleno per passeri per lo scopo. 

Un professionista può anche darvi preziosi consigli su come tenere lontani i passeri in futuro. 

Inoltre, tali servizi si basano su una varietà di tecniche tutte allo stesso tempo. 

Così potrebbero usare le reti, potrebbero installare diverse esche per predatori, usare dispositivi ad ultrasuoni, e anche guidarvi su quali modifiche dovreste apportare alla vostra casa in modo che i passeri non abbiano un posto dove nidificare. 

Diciamo solo che una volta visto quello che usano i professionisti, non ci dovrebbe essere nulla che vi impedisca di procurarvi gli stessi dispositivi e le stesse attrezzature e di usarli tutti da soli. 

Correlato:

Sophie Waechter

Written by