15 consigli su come sbarazzarsi delle oche velocemente [umanamente] uccelli del mondo

Le oche selvatiche sono tra gli uccelli selvatici più aggraziati e mozzafiato, ma la maggior parte delle persone preferirebbe che non facessero dei loro giardini o dei cortili le loro case. Possono fare molto rumore e i loro escrementi possono rappresentare un pericolo per la salute delle persone, soprattutto dei bambini. 

In questo post, stiamo esaminando una varietà di metodi su come sbarazzarsi delle oche, quindi continuate a leggere se avete bisogno di nuove idee per gestire questa situazione. 

1. 1. Installare un faro che respinge le oche

Un altro suggerimento su come sbarazzarsi delle oche canadesi che possiamo darvi è quello di provare un faro repellente specifico per le geishe

In un certo senso, questo tipo di dispositivo è più o meno simile alla luce stroboscopica di cui abbiamo già parlato, ma essendo fatto unicamente per respingere le oche, potrebbe offrire risultati migliori. 

La maggior parte dei modelli in cui vi imbatterete se siete disposti a provare un faro repellente per le oche può essere installata direttamente nel terreno. 

Spesso sono dotati di pali che rendono quasi impossibile tirarli fuori dal terreno, nel caso in cui una creatura tentasse di farlo. 

In generale, questi apparecchi sono dotati di una luce ad energia solare molto potente e che lampeggia regolarmente in modo da rendere molto difficile alle oche dormire. 

La popolazione che potrebbe aver fatto una casa nella vostra proprietà cercherà prima o poi un altro posto dove stare, dato che anche le oche non si sentono bene se non dormono abbastanza. 

Di solito ci vogliono un paio di giorni perché il dispositivo scoraggi gli uccelli, quindi bisogna avere un po’ di pazienza. 

2. 2. Spaventare con un’esca di un predatore di oche

Il miglior deterrente per le oche è quello che non causa problemi di salute agli uccelli, ed è altrettanto facile (ed economico) per voi. 

Ci sono un certo numero di predatori di oche là fuori, e se si acquista un’esca che sembra uno, gli uccelli cercheranno di evitare quella zona. 

Alcune persone hanno avuto ottimi risultati con le esche per le oche fai da te, ma la verità è che in molti casi non sono abbastanza realistiche. 

Il miglior deterrente per le oche assomiglia in realtà ad un animale che minaccia le oche della Florida o le oche canadesi, quindi dovrebbe essere o una finta testa di alligatore o almeno un cane o un coyote finto.  

Un altro repellente naturale per le oche è costituito da oche di plastica che sembrano essere state uccise. 

Questo non assomiglierebbe a un predatore di oche, ma darebbe comunque agli uccelli la sensazione di essere in pericolo se continuano a rimanere nella vostra proprietà per troppo tempo. 

Dal momento che i cigni sono noti per attaccare le oche, un modo per sbarazzarsi delle oche del Canada, per esempio, sarebbe quello di ottenere una coppia di cigni a vivere sul vostro stagno o utilizzare diversi finte sui vostri corpi idrici .

Una tale esca di solito viene fornita con una o due ancore (o pali di ancoraggio) in modo che l’uccello di plastica rimanga in un unico posto. 

3. 3. Installare un irrigatore a movimento

Se tutto il resto fallisce e ci sono ancora delle oche fastidiose nella vostra proprietà, potreste volerle combattere usando ciò da cui sono effettivamente attratte. 

Anche se è noto che le oche amano l’acqua, ed è per questo che si riuniscono intorno a stagni e laghi, non gli piace molto quando viene spruzzata sul loro corpo.

È possibile utilizzare queste informazioni a proprio vantaggio e respingere le oche utilizzando un deterrente per le oche in movimento, attivato dal movimento . Con il suo aiuto, sarete in grado di tenere le oche fuori dal vostro cortile e persino di spaventarle lontano dalle fonti d’acqua. 

Il modo in cui tale dispositivo funziona per spaventare le popolazioni di oche è attraverso un sensore di movimento di cui è dotato. 

Un tale irrigatore è efficace perché è ecologico, non chimico e perfettamente sicuro per tutti, anche per le oche stesse.  Inoltre, dal momento che è l’acqua che viene spruzzata su di loro, è possibile anche installarlo accanto ai vostri cerotti vegetali.

Invece di affidarsi al repellente per oche fatto in casa, potete stare certi che l’irrigatore farà il suo lavoro fino a sei mesi e coprirà anche fino a 1.200 metri quadrati. 

Naturalmente, avete la possibilità di ottenere una maggiore copertura se installate diversi irrigatori dinamici in tutta la vostra proprietà. 

4. Fai crescere l’erba più alta

Per respingere le oche canadesi o qualsiasi altra specie, se è per questo, si potrebbe tenere l’erba più lunga di 6 pollici. 

Il motivo per cui questi uccelli detestano stare in zone che non sono chiare è che nell’erba lunga, ci potrebbe essere un qualsiasi numero di predatori che cercano solo di saltargli addosso e attaccarli. 

Anche se questo non è un repellente per oche di per sé, è una soluzione ad alcuni dei vostri problemi con le oche. 

Se c’è un laghetto nella vostra proprietà, la vostra erba deve essere una specie che diventa anche più lunga di 15 centimetri. 

Se si potesse tenerlo ad una lunghezza di circa 20 pollici, sarebbe ancora meglio, perché non vorranno avvicinarsi ad esso. 

Lo eviteranno così tanto che cominceranno a cercare cibo altrove, quindi potrebbero anche lasciare la vostra proprietà per un periodo di tempo più lungo. 

Tenete presente che tutte le fonti d’acqua, siano esse naturali o artificiali, attraggono le oche, quindi avere l’erba alta intorno a loro risolverà almeno in parte il problema. 

Se volete, potete piantare delle specie particolari intorno alle vostre fonti d’acqua in modo da dissuadere le oche dal venire nella vostra proprietà. 

Scegliete qualsiasi cosa tra code di gatto e giunchi ai carici e alle erbe di stagione calda e assicuratevi che abbiano un’altezza di almeno 2 piedi (su una larghezza fino a 10 piedi). 

5. Intimidire con le chiamate di soccorso delle oche

Un generatore di rumore di uccelli è un altro tipo di dispositivo che può aiutarvi a dissuadere le oche canadesi o qualsiasi altra specie, se è per questo. 

C’è la possibilità di scegliere un modello che effettivamente emette una chiamata d’emergenza per un’oca ma si può anche optare per uno che emette ultrasuoni

I repellenti sonici sono particolarmente efficaci quando si tratta di spostare le oche da una particolare zona, anche se questo metodo funziona solo se il dispositivo è sempre acceso. 

Anche se si tratta di una soluzione temporanea, la maggior parte dei repellenti sonici riescono a fare il loro lavoro. 

Il miglior repellente per oche di questa categoria è di solito dotato di un pannello solare in modo che possa funzionare con poco o nessun sforzo per conto vostro. 

Inoltre, è necessario un timer, in quanto consente all’unità di effettuare la chiamata di soccorso di tanto in tanto, in modo da spaventare le oche.   Un tale repellente per oche è solitamente commercializzato come avente un raggio d’azione. 

Tenete presente che ogni modello ne ha uno specifico (ad esempio due acri), quindi scegliete quello giusto per le dimensioni dell’area che volete coprire. 

Il suono dura in genere circa due minuti e si ripete ogni dieci minuti o più. 

6. 6. Rimuovere tutte le fonti di cibo

Uno dei motivi per cui il controllo delle oche può essere molto impegnativo è che questi uccelli possono essere molto versatili quando si tratta delle cose che mangiano. 

Possono sgranocchiare il cibo umano, ed è per questo che evitare di lasciare fuori la spazzatura in modo che non possano consumarla è il primo passo per sbarazzarsi di loro. 

Il cibo per le oche può consistere in una serie di cose se non hanno nulla a disposizione. La maggior parte mangia l’erba se non trova altre fonti di cibo, ed è noto che ama i legumi se è quello che si trova nella vostra proprietà. 

Un buon consiglio per tenere le oche lontane dal prato è di evitare di lasciare l’erba troppo a lungo (in modo che non possano mangiarla).

Inoltre, è possibile variare tra diverse specie di erba da un anno all’altro ogni volta che si piantano i nuovi semi d’erba. 

Potete trattare la vostra erba con un repellente, una sostanza chimica come il metil-anranilato, che rende l’erba terribile per gli uccelli.  

Se avete uno stagno nella vostra proprietà dove le oche tendono a radunarsi e ci sono persone che vengono da voi, dite loro di evitare di dar loro da mangiare, soprattutto cibo umano. 

Non solo non è salutare per loro (perché spesso contiene troppo grasso e sale), ma torneranno anche in cerca di altro, rendendo inutili i vostri sforzi per sbarazzarvi delle oche. 

7. 7. Spaventarli con la luce stroboscopica

Per scoraggiare le oche canadesi, potete anche usare la luce deterrente per le oche. Ci sono principalmente due tipi di repellenti per oche canadesi disponibili in questa categoria. 

Uno di questi è attivato dal suono In questo modo terrà lontane le oche, spaventandole ogni volta che si avvicinano al dispositivo.  L’altra opzione sarebbe quella di lasciare una luce stroboscopica accesa per tutta la durata di una notte. 

Anche se potrebbe sembrare una seccatura se si posiziona la luce deterrente per le oche vicino alla vostra casa, se siete abbastanza creativi da coprire i lati in modo che la luce non entra in casa vostra attraverso le finestre, si otterrà il lavoro fatto correttamente. 

Come per tutti gli altri prodotti deterrenti per le oche, anche questo metodo presenta un notevole svantaggio e consiste nel fatto che attirerà una varietà di insetti, come le zanzare e altri. 

Fortunatamente, alcune luci stroboscopiche attualmente in vendita sono personalizzabili, il che significa che è possibile impostare la quantità di tempo per cui lavorano e gli intervalli in cui lo fanno. 

Questo eviterà almeno che il vostro portico venga inondato da una popolazione di insetti per la quale dovrete trovare altri repellenti in futuro. 

8. 8. Griglia il vostro stagno con filo o rete

Per tenere le oche lontane dalle zone di stagni o laghi, si può sempre ricorrere a utilizzando filo o rete . Naturalmente, questa soluzione per la rimozione delle oche funziona solo su corpi idrici non troppo grandi, poiché coprire un enorme lago con il filo metallico è praticamente impossibile.

Tuttavia, se questo metodo viene combinato con una serie di altri repellenti, come un deterrente liquido spruzzato sull’erba vicino al lago, un’esca sotto forma di diversi cigni sul corpo d’acqua, e luci lampeggianti durante la notte, si rivelerà un deterrente per le oche canadesi piuttosto efficace.

Quando si ricopre un corpo idrico con il filo metallico, si dovrebbe rendere difficile per gli uccelli atterrare sull’acqua o camminarci dentro. 

Questo è il motivo per cui correre in filo metallico attraverso lo stagno in quadrati a scacchiera di 10-12 pollici è quello che si dovrebbe fare. La griglia dovrebbe essere a circa 8 pollici fuori dall’acqua in modo che sia troppo piccola e bassa per gli uccelli. 

Con questo metodo, sarete in grado di dissuadere un certo numero di grandi specie di uccelli, non solo oche. Tuttavia, la maggior parte dei proprietari di case che l’hanno provato in passato dicono che non pone problemi alle anatre domestiche. 

9. 10. Applicare un repellente liquido per oche

Tra i migliori deterrenti per le oche del Canada a cui si può dare una chance, soprattutto se si è alla ricerca di una soluzione efficace al proprio problema, c’è un cosiddetto repellente liquido per uccelli che funziona davvero e non è nemmeno pericoloso da usare.

Nella maggior parte dei casi, un tale deterrente per le oche terrà le oche lontane dal vostro prato o da qualsiasi altra area su cui viene spruzzato o appannato e lo farà grazie a una sostanza che contiene, una sostanza chiamata Methyl-Anthranilate (MA). 

Anche se la formula è sicura da usare e emana un odore di uva quando viene spruzzata, agisce come un repellente naturale per le oche, irritando i recettori degli uccelli grazie alle sue nano-particelle. 

Non solo un tale prodotto vi aiuterà nei vostri tentativi di rimozione delle oche canadesi, ma vi garantirà anche che altri uccelli che potreste non volere nella vostra proprietà, come piccioni, gabbiani, storni o merli, non si insedieranno nel vostro giardino o cortile. 

Nel caso in cui non vogliate spendere i vostri sudati soldi per una soluzione del genere, potete sempre usare il Kool-Aid all’uva e spruzzarlo o appannarlo sull’erba o sul prato. Che ci crediate o no, contiene Metil-Antranilato. Infatti, è la formula esatta che gli conferisce il sapore dell’uva.  

10. 10. Limitare l’accesso all’acqua

Se si vuole allontanare le oche, è possibile utilizzare in modo efficace e conveniente la loro passione per l’acqua a proprio vantaggio. 

Se installate delle barriere intorno a qualsiasi specchio d’acqua che potreste avere nella vostra proprietà, questi uccelli avranno meno probabilità di passare del tempo in quelle zone. 

Dal momento che tendono anche ad odiare le piante alte, per scoraggiare le oche, potreste anche voler piantare qualche arbusto intorno al vostro lago o stagno. 

Chiunque sia circondato da piante alte almeno un metro e mezzo farà automaticamente sparire un’oca, senza preoccuparsi di un’intera popolazione. 

Ricordate che alle oche piacciono gli spazi aperti e liberi in quanto possono facilmente sorvegliarle e controllare se ci sono predatori che potrebbero rappresentare una minaccia per loro. 

Per sbarazzarvi degli stormi d’oche, potete semplicemente foderare i vostri corpi idrici con piante o altri tipi di barriere che hanno un’altezza minima di 18 pollici. 

A proposito, questo include i deterrenti fai da te che potreste voler provare, come i palloncini con gli occhi grandi, gli spaventapasseri fatti in casa o le esche fai da te. Dovreste assicurarvi che siano anche abbastanza alti da poter spaventare le oche da lontano. 

11. 11. Impedire alle oche di nidificare

Come sbarazzarsi delle oche nel mio cortile se sono qui da diversi anni? 

Beh, se avete notato una popolazione di oche nella vostra proprietà che tende a rimanere, non importa quanto cerchiate di dissuaderla, è molto probabile che gli uccelli abbiano imparato a nidificare in alcune zone. 

Prendetevi il tempo per osservare il loro comportamento e vedere se non si stanno radunando in luoghi specifici. 

Se conoscete già da anni i loro punti di nidificazione, potete semplicemente posizionare oggetti pesanti nei punti di nidificazione in modo che non abbiano modo di usarli di nuovo. 

Potete usare le rocce decorative per questo scopo se state anche cercando un modo per portare il vostro paesaggio ad un livello completamente nuovo. 

In generale, le oche non sono così facilmente dissuase, quindi continueranno a tornare al sito di nidificazione più volte. 

Se vedete che ciò accade, potete semplicemente usare una bottiglia di detersivo per il bucato riempita di pietre per spaventarle o posizionare una luce stroboscopica in quella specifica zona in modo che le deteriori di notte. 

Se sospettate che le oche abbiano già fatto il nido nella vostra proprietà, contattate un professionista per rimuovere le uova e farle collocare in un’altra regione. Per farlo è necessario un permesso delle autorità locali. 

12. Prendi un cane

Di cosa hanno paura le oche e cosa potrebbe rendere molto difficile, se non impossibile, passare troppo tempo vicino a casa vostra? Un cane può tenere le oche lontane dai luoghi del cortile, ma ci sono tre razze ideali che funzionano meglio per il compito. 

Il Border Collie è un predatore naturale delle oche del Canada e non solo li spaventerà, ma li convincerà anche che non è una buona idea che ritornino. 

Questo perché non tende a corrergli dietro in modo giocoso, come farebbe un Beagle, per esempio.  Tra le altre oche canadesi canine, i predatori che potreste voler utilizzare sono il Pastore tedesco e il Cane Bovino Australiano.

I pastori tedeschi sono molto intelligenti e possono essere facilmente addestrati per aiutarvi con i vostri problemi con le oche. 

Possono seguire le vostre istruzioni con il minor sforzo possibile. Sono anche piuttosto coraggiose, quindi si oppongono alle oche anche se cercano di minacciarle. 

Al contrario, l’Australian Cattle Dog è molto persistente, il che significa che non smetterà di scoraggiare le oche, non importa quante volte ritornino. Inoltre, questa razza ha molta resistenza, quindi continuerà a cacciare gli uccelli per un giorno intero, se necessario. 

13. 13. Repellente per oche fai da te

Potete rendere le vostre oche canadesi repellenti a casa, ma tenete presente che qualsiasi progetto fai da te intrapreso potrebbe essere meno efficace che affidarsi alla tecnologia per praticare un buon controllo delle oche canadesi.

Un modo per sbarazzarsi delle oche canadesi o di qualsiasi altra specie, se è per questo, è usare una bottiglia di detersivo per il bucato, riempirla parzialmente di sassi e poi legarle una corda intorno al collo. 

Agitate la bottiglia ogni volta che vi avvicinate a uno stormo o a un’oca e noterete che gli uccelli tendono ad essere spaventati dal rumore. 

Naturalmente, l’inconveniente più significativo dell’utilizzo di questo metodo è che non si possono respingere le oche quando non le si spaventa attivamente. 

Così, durante la notte, si occuperanno dei loro affari e andranno nel vostro giardino o cortile se devono cercare cibo. 

Un progetto fai da te che potete provare è la creazione del vostro spaventapasseri. Anche se potrebbe essere meno efficace, dato che la maggior parte degli uccelli non sono così scoraggiati dagli spaventapasseri di questi tempi, si potrebbe vestire lo spaventapasseri con qualche straccio in modo che il vento crei un movimento di sbattimento. Quest’ultimo irriterà gli uccelli e loro eviteranno quella zona. 

Un altro repellente per oche fatto in casa è un palloncino sul quale avete dipinto un grande paio di occhi. Se ne usate diversi intorno al lago o allo stagno o anche nella vostra proprietà, gli uccelli saranno dissuasi perché li farà sentire a disagio. 

14. 14. Creare un paesaggio deterrente per le oche

Le oche hanno una vista eccellente e tendono ad evitare la vegetazione densa e alta. Quindi, se non avete nulla in contrario a piantare erba alta sulla vostra proprietà, potete sempre usarla in modo creativo per progettare il vostro giardino o il prato. 

Alcune delle specie che le oche sono note per odiare, o perché non amano il loro gusto o perché probabilmente soffrono di funghi, sono la festuca alta, l’edera inglese, la pachysandra giapponese e la pervinca comune. 

Piantare alberi può anche impedire a questi uccelli di atterrare nelle aree di pascolo, ma questo metodo funziona solo dopo che sono cresciuti per diversi anni. 

Provate a piantare più cespugli, arbusti o siepi possibile sulla vostra proprietà, e vedrete che le oche cominceranno ad evitare quelle zone in poco tempo. 

Finché si acquistano accattivanti esche dissuasive per le oche, come quelle che assomigliano a predatori di oche, è possibile utilizzare questo disegno del paesaggio preventivo a vostro vantaggio. 

Prendere un cane risolverebbe alcuni dei vostri problemi di oca, soprattutto perché alcune razze, come il Border Collie, tendono ad eccitarsi troppo e a corrergli dietro. 

Tuttavia, se questa non è un’opzione per voi, potreste sempre procurarvi un certo numero di finte esche per cani e installarle in tutta l’area che volete mantenere libera l’oca. 

15. Chiamare un professionista

Se siete stanchi di tutto il rumore delle oche e del disordine che le oche fanno nel vostro giardino, chiamare un professionista potrebbe essere il modo giusto di procedere. 

Una persona che sa come tenere lontane le oche di solito ha l’intuizione e i metodi per realizzare il compito in modo tempestivo.

Inoltre, un professionista può anche istruirvi su quale tipo di deterrente per le oche potete usare nel caso in cui vi troviate di nuovo ad affrontare lo stesso problema in futuro. Tali servizi possono rendere impossibile a qualsiasi fastidiosa popolazione di oche nidificare vicino a casa vostra. 

Vi diamo questo consiglio perché, anche se tende a costare un po’ di più di alcuni dei dispositivi che abbiamo menzionato, i servizi di disinfestazione combinano una serie di deterrenti per portare a termine il lavoro. 

Per esempio, potrebbero usare dispositivi sonori, deterrenti visivi, repellenti chimici, un sistema a filo metallico per uccelli e un deterrente di movimento, tutto allo stesso tempo. 

Nessun uccello resterà ancora in giro quando ci sono così tante ragioni per non farlo, quindi non vedrete presto nessuna oca vicino ai vostri corpi idrici e non dovrete aspettare molto perché questo accada. 

Correlato:

Sophie Waechter

Written by