12 piante che attirano gli uccelli (fiori, cespugli e alberi) uccelli del mondo

Dall’autunno fino all’inizio della primavera, le fonti di cibo per gli uccelli diventano limitate con l’abbassamento delle temperature. 

L’inverno è piuttosto imbarazzante per qualsiasi amante degli uccelli, perché non ci sono uccelli da osservare. 

Tuttavia, se avete alcune piante che attirano gli uccelli nel vostro prato, allora i vostri spettacoli si svolgeranno durante tutto l’anno, per non parlare dell’inverno. 

In questa guida vi presentiamo un elenco di queste piante che attirano gli uccelli e le loro diverse caratteristiche.  

1. Fiordaliso (Centaurea Cyanus)

Stagione : Primavera e inizio estate
Uccelli che li amano : La maggior parte degli uccelli canori, cardellini , ali di cera, Bluebirds …phoebes e towhees.

Questi fiori annuali appartengono alla famiglia delle Asteraceae e il colore del loro fogliame è verde. Il fiore di colore blu è bellissimo, e cresce nei mesi di maggio, giugno e luglio. La dimensione della pianta a pieno accrescimento è di 90 cm di altezza e 30 cm di diffusione.  È meglio coltivare questa pianta proprio nella parte anteriore del vostro confine rivolto a sud o a ovest. 

Cresce bene in vari tipi solidi, tra cui terreni ben drenati, leggeri e sabbiosi. Queste piante da giardino crescono anche in terreni alcalini, calcarei, umidi e sabbiosi. Il periodo migliore per seminare queste piante è marzo, aprile e maggio. 

Il fogliame, la linfa, il polline e i semi di queste piante da cortile, che sono anche ampiamente conosciuti come bottoni dello scapolo, sono molto nutrienti per diversi tipi di uccelli. Sono altrettanto buoni per il nutrimento delle api e delle farfalle. 

Correlato : Migliori fontane e pompe per il bagno degli uccelli solari (2020)

2. 9. Sambuco (Sambucus Canadensis)

Stagione : Primavera
Uccelli che li amano cardellini, pettirossi, Orioles Le farfalle, le cernie, gli uccelli azzurri, le fobie, le towhee, i gattini grigi, i fringuelli domestici, i tordi eremiti, gli zigoli, i regnetti, i cardinali del nord, gli sfarfallii, i beffeggiatori, picchi vireo dagli occhi rossi, vireo, grosbeaks, tanagers e gorgheggiatori.

È una delle piante migliori per attirare gli uccelli di diversi tipi in tutto il continente nordamericano. Questo arbusto può variare da 5 a 12 piedi di altezza e normalmente ha un’estensione di 10 piedi. Marzo e aprile sono i mesi migliori per far crescere queste piante.

In questo periodo, gli insetti sono attratti da questi fiori, e producono ciuffi di bacche dopo un paio di mesi. È uno dei cespugli di bacche essenziali per gli uccelli. Questi ciuffi attirano una grande varietà di uccelli. Poiché questa pianta di uccelli è un arbusto, può anche servire come punto di nidificazione per alcuni uccelli. 

Il versatile arbusto di questa pianta può sostenere una serie di diverse specie di uccelli. Tra queste vi sono virei dagli occhi rossi e thrasher marroni. Ha frutti blu scuro, e questi uccelli li amano. È uno dei fiori migliori che attraggono gli uccelli. 

Correlato : 12 Suggerimenti su come evitare che gli uccelli mangino i semi d’erba

3. 3. Alghe da latte (Asclepias spp.)

Stagione : Dalla tarda primavera all’inizio dell’autunno
Uccelli che li amano : tutti gli uccelli insettivori e colibrì gola di rubino .

Questa pianta è strettamente associata alla Monarch Butterfly, e varia in altezza da 1 piede a 8 piedi. Queste piante fioriscono tra il periodo della tarda primavera e l’inizio dell’autunno. Queste piante sono ricche di nettare e per questo attirano molti insetti. 

Pertanto, gli uccelli insettivori rimangono vicini a queste piante. E occasionalmente vedrete anche quei colibrì che sono attratti da queste piante, a causa del nettare. Tuttavia, i colibrì sono più attratti dalle piante a forma di tromba o di tubo a causa del loro lungo becco. 

4. 5. Margherita (Bellis Perennis)

Stagione : Da inizio estate a fine autunno. 
Uccelli che li amano : Cardinali, rimorchiatori, fringuelli e passeri. 

Una delle piante migliori per gli uccelli è la margherita. Ci sono diversi tipi di margherite, ma spicca la margherita dei prati. Questa pianta cresce abbastanza rapidamente durante tutto l’anno. 

Tuttavia, maggio è il periodo in cui sono al loro massimo splendore. Queste piante possono crescere in quasi tutti gli habitat in natura, ma in casa possono allungare la loro crescita dall’inizio dell’estate fino all’autunno inoltrato. 

Possono anche crescere in qualsiasi tipo di terreno, ma il terreno umido è il migliore per la crescita di picco. Le margherite continueranno a attirare gli uccelli in quanto piante portatrici di semi. 

Questi sono, senza dubbio, i preferiti del giardino perché sono il simbolo dell’allegria e della gioia. Questa pianta può formare semi altamente nutrienti che sono cruciali per la sopravvivenza di diverse specie di uccelli in inverno. I cardinali, i passeri, i passeri, gli alzabandieri e i fringuelli sono i fan delle margherite. 

5. 5. Girasole (Helianthus spp.)

Stagione : Da inizio primavera a fine estate.
Uccelli che li amano tutti gli uccelli migratori insettivori.

Il girasole è un grande seme di uccello Pianta ed è noto per essere il re di tutte le piante di fiori da seme. Questo fiore annuale è facile da coltivare in pieno sole. Si può coltivare questa pianta quasi ovunque. Potete coltivarla nel vostro giardino degli uccelli canterini o proprio accanto alla vostra finestra. 

Questi uccelli migratori andranno e verranno regolarmente a rifornirsi per la prossima stagione migratoria. Questa pianta è ottima anche per le api e per le farfalle.  Gli uccelli si nutriranno dei semi e del nettare delle api e delle farfalle. 

Questo fiore attirerà anche un certo numero di uccelli insettivori. L’ora di punta per questa pianta di crescere in marzo e aprile e si protrarranno fino alla fine dell’estate. La pianta stessa è molto facile da coltivare, e si può coltivare anche in quasi tutti i tipi di terreno. 

6. Agrifoglio (Ilex spp.)

Stagione : Da inizio primavera a inizio inverno. 
Uccelli che li amano : tordo canterino, tordo sassello, tordo sassello, tordo campestre e merlo. 

Le bacche di una pianta di agrifoglio sono mature quando arriva l’autunno. Ma diversi uccelli, tra cui torrenti rossi, campagnoli, merli e tordo canterino, non si nutriranno di loro fino a tardo inverno. Le piante femminili di agrifoglio possono dare frutti, ma i maschi devono essere presenti per garantire l’impollinazione. 

Le bacche di colore rosso vivo di questa pianta sono molto belle alla vista, e possono dare al vostro giardino anche un aspetto estetico. Il momento migliore per seminare queste piante in aprile e maggio e il terreno deve essere umido e umido per garantire una crescita corretta. 

Le piante di agrifoglio sono molto facili da coltivare, e non vi è alcuna complicazione in ciò che deve essere la posizione della pianta, o dovrebbe essere sotto il sole diretto o meno. Questo è uno dei motivi per cui si trova comunemente nei giardini di casa. 

7. Coneflower (Echinacea spp.)

Stagione : Durante tutto l’anno.
Uccelli che li amano tutti gli uccelli mangiatori di semi. 

Il conifloruro è una pianta perenne resistente, e può gestire fioriture di lunga durata se le si fa collocare su steli alti. Questa pianta ha semi setosi, e sono molto nutrienti per la maggior parte delle farfalle e degli uccelli. I coniflowers sono la scelta preferita di molti uccelli mangiatori di semi. 

Durante la loro fioritura, continueranno ad attrarre una vasta specie di uccelli. La parte migliore di questo fiore è che può fiorire quasi tutto l’anno con i periodi di bassa stagione in inverni freddi. 

La loro natura duratura e la fornitura continua di una fonte di cibo per le farfalle e gli uccelli farà in modo che il vostro giardino continui ad avere visitatori colorati da tutti gli angoli. Anche queste piante sono molto semplici da coltivare, ma assicuratevi che il terreno sia sufficientemente alcalino da mantenere la crescita al massimo. 

8. 8. Fiore Cardinale (Lobelia cardinalis spp.)

Stagione : Inizio primavera fino all’autunno inoltrato. 
Uccelli che li amano : uccelli canori diversi, in particolare colibrì.

Questo fiore appartiene alla famiglia delle campanule ed è normalmente alto da uno a sei piedi. Questa pianta può crescere fiori di colore rosso che sono 8 pollici di lunghezza. Questa pianta si basa molto sui colibrì perché questi uccelli si nutrono del loro nettare. 

È un processo essenziale per l’impollinazione. Il pianeta produce fogliame nella stagione autunnale, che attrae molti piccoli uccelli canori, compresi i colibrì. Questa pianta è in grado di fornire agli uccelli frutti oltre al fogliame, quindi si dimostra una fonte di cibo affidabile per loro. 

I fiori cardinali sono erbe, quindi è necessario prendersene cura in modo adeguato. Non dovrebbero essere esposti alla luce diretta del sole, ma i raggi parziali saranno molto più utili per loro. Queste sono tra le piante delicate che attraggono gli uccelli. 

9. 9. Cotoneaster (Cotoneaster spp.)

Stagione : Dall’inizio dell’autunno in poi. 
Uccelli che li amano I loro fiori sono piuttosto duraturi: merli, ali di cera, pettirossi, ciuffolotti, ciuffolotti, capinere e tordi. 

Il Cotoneaster è uno dei migliori arbusti che attraggono gli uccelli che non solo può fornire cibo a diversi uccelli, ma può anche fornire rifugio ad alcuni di loro. Questo arbusto è completamente carico di quelle piccole bacche di frutta rossa, e inizia a partire dall’inizio dell’autunno. 

Nella maggior parte dei casi, questa è la prima pianta che verrà spogliata della sua abbondanza. Ci sono un certo numero di uccelli che cercano di mangiare questa bacca. Questa pianta è estremamente popolare tra gli uccelli, tra cui le cernie, i tordi e i merli. Può crescere con facilità in terreni pesanti, umidi e persino alcalini. 

I cotonieri sono utili anche per attirare pettirossi, ciuffolotti e capinere. Queste piante sono una delle più longeve e continueranno a dare frutti se vi prendete cura di loro. 

10. 10. Calendula (Tagetes spp.)

Stagione : Da fine inverno a inizio estate.
Uccelli che li amano Passeri, merli, merli, uccelli azzurri, pettirossi, tordi e altri uccelli insettivori. 

Questi sono fiori annuali molto pungenti, e hanno semi di cui molti uccelli amano nutrirsi. Ma dovrete stare un po’ attenti perché i corvi e i gracchioni possono strappare i fiori. Può essere uno spreco di cibo per altri uccelli come passeri, pettirossi, merli e uccelli azzurri. 

Questa pianta può anche attirare le api e altri insetti. Pertanto, può facilmente attrarre tutti quegli uccelli insettivori.  Queste piante sono molto semplici da coltivare e i loro fiori sono piuttosto duraturi. 

Di solito iniziano a fiorire dalla fine dell’inverno fino all’inizio dell’estate. Possono anche sopravvivere in un po’ di calore se li annaffiate correttamente, ma assicuratevi che ricevano una buona quantità di luce solare. 

11. 12. Cornioli (Cornus spp.)

Stagione : Dalla primavera all’autunno. 
Uccelli che li amano pettirossi, colibrì e una serie di altri uccelli insettivori. 

Le piante di corniolo possono crescere molto bene e trasformarsi in un piccolo albero. Può essere un rifugio ideale per molti uccelli. Pertanto, queste piante attireranno una serie di uccelli diversi. Tuttavia, la maggior parte delle persone vanno per questa pianta come un ornamento nel loro giardino perché ha vistosi fiori bianchi che sembrano abbastanza bello. 

Ma questo riempimento pianta cresce in un albero che può variare da 15 a 40 piedi di altezza prima di iniziare la fioritura. Questo albero fiorito può sostenere anche diverse falene e farfalle. Pertanto, questo sarà un paradiso per gli uccelli insettivori. 

I suoi frutti di colore rosso maturano in autunno e durano solo quando gli uccelli in visita lo mangiano. I pettirossi e i colibrì amano il corniolo e i suoi fiori. Le foglie di questo albero diventano rosse in autunno e possono fornirvi uno sfondo incantevole per la vostra fotografia di uccelli. 

12. Quercia (Quercus spp.)

Stagione : Lungo tutto l’anno 
Uccelli che li amano : rigogoli, picchi, picchi, picchi, tremolii, becchi, colibrì, colibrì, tanager, cinciallegre, gorgonie, picchi muratori, picchi muratori e tutti gli uccelli insettivori.

È tra i migliori alberi che attraggono gli uccelli. La quercia è probabilmente il più importante di tutti gli alberi quando si parla del suo significato per la fauna selvatica e gli uccelli in particolare. Queste querce crescono fino a raggiungere un’altezza compresa tra i 50 e i 900 piedi, e hanno un’estensione tra i 40 e gli 80 piedi. 

Questi alberi possono essere un rifugio per più di 500 specie di bruchi e ospitano anche una serie di altre specie di insetti, tra cui artropodi, coleotteri, e afidi . Può essere uno degli alberi per gli uccelli nel vostro giardino. Pertanto, questo albero è più adatto a tutti quegli uccelli insettivori, compresi i tanager e i gorgheggiatori. 

Questo albero produce anche ghiandaia, che è una dieta essenziale per gli uccelli come il picchio e la ghiandaia azzurra in inverno. Questi alberi sono un luogo molto importante non solo per gli uccelli non solo come fonte di cibo, ma possono anche servirli come luogo di nidificazione e di riproduzione. La maggior parte degli appassionati di bird watching iniziano la loro stagione dando un’occhiata alle querce. 

Sophie Waechter

Written by