cigno simbolismo e significato (+totem, spirito e presagi) uccelli del mondo

Il simbolismo del cigno bianco è legato alla luce, alla grazia, alla bellezza, all’amore e alla purezza, mentre il cigno nero si trova nel simbolismo occulto. Il cigno è un emblema della bellezza e della morbidezza femminile e ha persino fatto scrivere opere e balletti su di esso. 

In questa guida, parleremo del significato del cigno bianco, del significato di sognare i cigni, e di cosa simboleggia un cigno nero in modo che tu sia in una posizione migliore per capire ciò che l’uccello grazioso sta cercando di dirti. 

Indice

Simbolismo e significato del cigno

La personalità di un cigno è mista, quindi è un simbolo ambiguo di luce, amore, romanticismo, morte, trasformazione, poesia e passione malinconica, ed è particolarmente rappresentato nei balletti e nelle opere. 

Nel 1848, il cigno bianco diventa l’eroe dell’opera di Wagner Lohengrin e di altri racconti del cavaliere del cigno. Allo stesso modo, nel 1876, il balletto di Tchaikovsky, Il lago dei cigni, rappresentava la morbidezza femminile, la bellezza e la grazia.

Nella mitologia romana, il simbolo del cigno è legato alla bellezza di Afrodite e ad Apollo, il dio della poesia, della profezia e della musica. C’è una favola greca che ci racconta dell’ultimo canto ultraterreno dei cigni mentre muoiono, che li lega alla poesia oltre che alla morte.

C’è anche una leggenda che collega il cigno alle “acque degli Inferi” e, attraverso molte culture, il cigno è stato legato alla “perdita dell’amore”.

I cigni non si immergono mai sotto le acque. Per questo motivo, i marinai credevano che il significato simbolico del cigno fosse un segno “contro il naufragio”.  Il piumaggio bianco fresco del cigno è considerato il simbolo della purezza e della grazia. 

Molti scrittori e musicisti romantici hanno raffigurato la grazia e la bellezza del cigno come simbolo del sole e della luce. Quando i cigni si accoppiano e fanno l’amore, intrecciano il loro collo. Questo è diventato un simbolo dell’amore e del romanticismo in molte culture. ( 1 )

Il simbolismo dei nativi americani del Cigno

Il simbolismo degli uccelli era parte integrante delle culture e delle tribù dei nativi americani. I ventagli da cerimonia fatti con piume di uccelli hanno avuto un ruolo importante nella medicina, nella guarigione, nella magia e nei rituali dei nativi americani. 

Il cigno era molto sacro per i Nativi, che usavano le sue piume per creare ventagli cerimoniali, mantelli e gioielli con le piume.  Gli anziani delle tribù raccontavano sempre le leggende della mitologia dei cigni di diversi animali e uccelli per rappresentare i messaggi che questi uccelli animali rappresentavano. 

Questa conoscenza è stata trasmessa alle generazioni più giovani. Di conseguenza, il cigno rappresentava la Direzione Nord ed era anche il primo Potere della Creazione, che è il Vento. 

Il candore del cigno rappresentava la grazia, la purezza, la bellezza, la bellezza, la forza, la saggezza e la vecchiaia.  Le opere d’arte con le piume sono state segnalate in molte culture e tribù indigene lungo il Rhode Island e più a sud. 

Si possono trovare opere d’arte di piume di uccelli nativi americani come il tacchino, il cardinale, l’anatra indiana, la guinea, la volpoca, il folletto, l’airone, il cigno e il fenicottero.  Il cigno è un uccello importante nello sciamanesimo. Gli anziani credevano che il cigno fosse l'”anima” di uno sciamano viaggiatore. 

Una sciamana femmina è chiamata cigno in alcune lingue dei nativi americani. Sognare un cigno significava intravedere il cielo più alto e si diceva che il sognatore fosse riconosciuto dagli esseri celesti. ( 2 )

Simbolismo cristianesimo del cigno

Qual è il significato spirituale del cigno? Un simbolo ambivalente nel giudaismo, il cigno (o l’anatra o l’oca), è evidente sugli oggetti cerimoniali, anche se nella Bibbia è classificato come un uccello della defilazione. 

Nella tradizione cristiana, il cigno simboleggia la purezza e la grazia ed è emblematico dell’amore di Dio.  Secondo il Deut 14:16 KJV- il cigno è un “uccello impuro”. In molte versioni della Bibbia, è tradotto come gufo del deserto o gufo bianco o pellicano. Viene anche chiamato “barbagianni”.

Negli Uccelli della Bibbia, gli autori affermano che il cigno è stato menzionato due volte nelle Sacre Scritture. In entrambi i casi, è indicato come uno degli uccelli di cui era proibito mangiare agli ebrei.

I cigni non erano molto abbondanti, ma esistevano all’epoca e nella terra di Mosè. Erano, senza dubbio, gli uccelli grassi serviti nelle grandi feste nelle terre della Bibbia, come lo erano in Grecia e in Italia.  

Anatre, oche e cigni hanno sempre abbondato sulle acque della Palestina, ma mai in gran numero in quanto il clima era tropicale nella maggior parte dei luoghi per concordare con le abitudini di questi uccelli che appartenevano alle acque più fredde.

Simbolismo celtico del cigno

In molti miti celtici, il cigno rappresenta il potere benefico e curativo del sole. C’è anche una storia di bambini di Lir trasformati in cigni – che ci ricorda che i miti celtici hanno sempre affinità con le fiabe e i mutaforma.

Il nome swan deriva da una parola indoeuropea che significa “cantare” o “canzone”. Inoltre, dalla mitologia irlandese deriva la leggenda dei quattro figli di Llyr, che furono trasformati in cigni dalla seconda moglie del padre, Aoife.

In molti racconti gaelici e irlandesi, i cigni appaiono come messaggeri. Il loro messaggio è principalmente d’amore e parlano dell’amore che già esiste in ognuno di noi.

Le caratteristiche del cigno includono il fatto che è di casa all’interno dei tre regni dell’esistenza: il cielo, l’acqua e la terra. 

L’acqua è il simbolo della profondità della nostra coscienza e il cigno rimane sempre sulla superficie dell’acqua. Così il cigno sembra anche parlare all’alba della coscienza.  

Nelle mitologie scozzesi e gaeliche, il cigno viene chiamato “eala”, molto simile a Hoela o “sole”. Potrebbe significare che l’eala è un angelo bianco o un puro essere spirituale personificato come un uccello bianco e grazioso. ( 3 )

Cigno nei sogni

Cosa rappresenta un cigno nei sogni? I sogni sugli uccelli sono tra i più interessanti da interpretare. 

Quando si interpretano i propri sogni sugli uccelli, in questo caso, i cigni non si limitano a ciò che dice questa guida, ma escogitano il proprio significato e simbolismo speciale. Dopo tutto, i sogni sono unici e individuali come le persone che li sognano.

In generale, tutti gli uccelli rappresentano una connessione spirituale o il Regno Superiore. Rappresentano anche un desiderio innato di scappare o di volare via da una situazione attuale che si sta affrontando. 

Tuttavia, sognare i cigni significa perseverare. Un cigno non vola, né si immerge sott’acqua. Continua a nuotare, piuttosto galleggia con grazia sulla superficie del lago o dello stagno. 

Così, il cigno vi dice di essere aggraziati e silenziosi. Vi chiede semplicemente di rilassarvi, di lasciarvi andare e di arrendervi al potere superiore. Siate come il cigno: belli, aggraziati e silenziosi.

Sognare una coppia di cigni indica una relazione forte e amorevole. Significa anche fedeltà e lealtà. Un cigno può anche dirvi che la trasformazione è in arrivo. Proprio come il brutto anatroccolo diventa un cigno aggraziato, così lo sarete anche voi!

Incontri e presagi del cigno

Un cigno, con la sua elegante bellezza e grazia, ti dice di essere silenzioso, aggraziato ed elegante. L’incontro con un cigno può anche essere preso come un presagio che presto incontrerete la vostra anima gemella e che sarete in un rapporto d’amore, di fiducia e di lealtà.

Il lungo collo del cigno è bello e grazioso, ma in alcune rappresentazioni viene preso come simbolo del fallo. Così, incontrare un cigno all’improvviso potrebbe significare che l’incontro sessuale è sulle carte.

In Asia e in Europa, il cigno bianco è sinonimo di grazia, bellezza, luce, purezza e sole. D’altra parte, il simbolismo del cigno nero è usato nelle scienze occulte e può avere connotazioni negative.

Dove il significato del cigno bianco è femminile, il significato del cigno nero è maschile. Sono yin e yang e insieme rappresentano l’equilibrio. 

Tra i popoli slavo e scandinavo domina il simbolismo del cigno bianco o femminilità. E mentre il cigno nero non è necessariamente malvagio o negativo, è diventato la metafora di un “evento raro” o del fatto che “il mondo può cambiare in un batter d’occhio”.

I cigni neri non erano noti agli europei. E quindi, quando una rara specie di cigni neri è stata improvvisamente scoperta in Australia, la parola cigno nero è diventata essa stessa una teoria legata ad eventi inaspettati che hanno avuto una grande portata e un grande impatto sul mondo. ( 4 )

La mitologia e il folklore del cigno

I cigni sono estremamente aggraziati nell’aria e nell’acqua e la loro grazia e bellezza sono solo alcuni degli attributi che gli esseri umani desiderano avere. Ecco perché; i cigni hanno avuto un ruolo importante nella mitologia e molte culture hanno storie su questi bellissimi uccelli.

La fanciulla del cigno è uno dei più popolari tra tutti i folclore legati al cigno. È presente nelle culture celtica, irlandese e germanica. 

La storia parla di una fanciulla del cigno che può cambiare forma tra una donna e le forme del cigno. Mentre fa il bagno, una giovane le ruba il mantello del cigno e la rende impotente, per cui non ha altra scelta che sposarlo. 

Ci sono molti paralleli intorno a questo racconto e anche i fratelli Grimm, Hans Christian Andersen e altri scrittori di fiabe hanno scritto su un tema simile. Anche il drammaturgo greco Eschilo cita le fanciulle dei cigni. Allo stesso modo, Masaharu Anesaki parla della versione giapponese del racconto della fanciulla del cigno. 

Yamatotakeru – una divinità custode delle montagne buddiste di Reishuzan e Tendaizan, alla sua morte, diventa un cigno. Nella mitologia cinese dei cigni, è una “fata” tra gli uccelli che spesso volano verso il sole e scivolano giù, portando benedizioni al mondo umano. 

Per la sua nobiltà, il Cigno è venerato dalla gente comune. In Siberia e in Irlanda, uccidere un cigno porta sfortuna o morte. Si diceva che le anime delle fanciulle abitassero nei cigni. Anche nella mitologia indù i cigni sono sacri. Il veicolo di Lord Vishnu o Vahana è un cigno o Hamsa. ( 5 )

Animale spirito di cigno

Spirito del cigno animale significa conoscenza sublime. Vedere un cigno su un lago è magico e, mentre l’uccello si muove con grazia sull’acqua, sembra quasi un sogno. 

Un cigno bambino si chiama cygnet e la parola è molto simile a Cygnus (parola latina per cigno), che è una costellazione. La costellazione delle stelle si basa sulla regina Leda, che viene incantata da Zeus, che le fa visita sotto forma di cigno. 

L’unione dà origine a Polluce e al suo fratellastro Castore, che formano la costellazione dei Gemelli.  Avere il cigno come animale spirito significa essere benedetti dagli esseri celesti. 

Il cigno è così aggraziato e potente mentre spiega le ali e vola. La parola francese cygne si pronuncia allo stesso modo di signe (“segno” in inglese), e quando il cigno attraversa il nostro cammino, spesso porta il messaggio che dobbiamo essere consapevoli della nostra bellezza interiore.

Il cigno è il compagno perfetto per chi è alle prese con il suo aspetto esteriore. Quando la parola esterna appare presagio, il cigno ti guida verso la luce. 

I cigni si accoppiano per la vita, ma prima di poter amare qualcun altro, bisogna prima amare se stessi. La tradizione di accoppiamento del cigno per tutta la vita vi guiderà verso un matrimonio interiore preparandovi a un impegno nel mondo reale. ( 6 )

Animale totem del cigno

Il cigno è uno dei totem più antichi e potenti. Questo si riflette anche nel suo nome. Il nome “cigno” è uno dei più antichi in lingua inglese tramandato dall’epoca anglosassone e da allora non è stato più cambiato.

Il cigno è un uccello aggraziato e sensibile, ed è per questo che le persone con questo totem sono anche piuttosto sensibili. Si trovano a diventare sensibili anche alle emozioni degli altri.

Nel totem del cigno, si diventa consapevoli della propria bellezza interiore. Si dispiega anche la capacità di fare ponte verso altri regni e poteri. 

La medicina dei cigni aiuta a vedere la bellezza interiore di se stessi e degli altri nonostante le apparenze esterne. E questa capacità ti rende come una “calamita” che attira altre persone verso di te.

I cigni prosperano in condizioni di freddo e odiano il caldo e il caldo estivo. Ecco perché; le persone con il totem del cigno se la cavano bene nei climi freddi. Per lo stesso motivo, il cigno ha un’affinità con la Direzione Nord.

Dalla Grecia viene il mistero del canto del cigno. Il cigno canta la sua canzone più bella appena prima di morire. Questo canto del cigno è diventato legato alla fantasia poetica. Ecco perché; il totem dell’animale del cigno insegna anche i misteri del canto e della poesia che toccano il bambino e la bellezza interiore. ( 7 )

Cigno animale di potenza

Il cigno si trasforma da piccolo, brutto e maldestro, in grande, bello e grazioso. Questo animale di potere del cigno è tutto trasformazione. E ‘anche di essere il vostro ‘compagno interiore’. 

Solo quando si forma un ‘stretto legame d’amore’ con se stessi si può legare con gli altri. Il cigno è regale, raffinato, amorevole e un emblema puro e regale. L’acqua, che è il luogo in cui vivono tutti i cigni, simboleggia le emozioni. Ecco perché; i cigni sono un emblema di sensibilità e di amore.

I cigni si accoppiano per la vita. Sono generati dal contatto cuore a cuore. Quando il potere del cigno animale si manifesta, ti esorta a metterti in contatto con te stesso. 

Scoprirete che solo quando diventerete interi dentro di voi, allora potrete formare relazioni più profonde e significative con gli altri intorno a voi. L’animale di potere del Cigno ti insegna come attrarre il tuo partner fisico e la tua compagna.

Meditate sulla grazia e la bellezza amorosa del cigno. Chiedete l’aiuto del cigno quando si sta attraversando una fase di tumulto e di cambiamento. Il cigno vi guiderà attraverso la trasformazione. 

Vi aiuterà a vedere la vostra bellezza interiore ed esteriore. Fai affermazioni quotidiane come ‘Sono bella’, ‘Sono grata’ ecc. Ora andate avanti e camminate con grazia e bellezza e lasciate che la vostra bellezza interiore brilli mentre abbagliate il mondo con il vostro portamento.

Tatuaggio del cigno significa

Il tatuaggio del cigno ha assunto diversi significati nel corso dei secoli, anche se una cosa è comune in tutte queste rappresentazioni: il cigno è aggraziato, pieno di grazia, di equilibrio e di bellezza. 

Il suo collo delicato e il piumaggio bianco rappresentano l’eleganza, la grazia e la bellezza mozzafiato. I tatuaggi del cigno sono ideali per gli amanti del balletto, anche se possono significare anche cambiamento, trasformazione e persino amore, fiducia, fedeltà e lealtà.

Un paio di tatuaggi di cigni indicano che sei innamorato e che hai trovato la tua anima gemella. Puoi anche farti tatuare una coppia di cigni se vuoi che ti ricordi che il tuo vero amore è là fuori ad aspettarti. 

Detto essere profetico, il cigno può effettivamente prevedere la sua morte. Questo ha dato origine alla leggenda del canto del cigno. I cristiani credono anche che il lugubre canto del cigno possa essere il grido di Gesù crocifisso sulla croce.

Fatevi un tatuaggio del cigno se vi sentite poco sicuri di voi stessi a causa del vostro aspetto esteriore, ma sappiate che siete belli dentro. Un tatuaggio del cigno è un costante promemoria che ti ricorda che sei bello dentro e fuori. 

Fatevi un tatuaggio del cigno quando volete un promemoria per entrare in contatto con il vostro lato mistico e spirituale. Un tatuatore esperto può guidarvi su ciò che il cigno simboleggia sotto forma di tatuaggio.

Conclusione

Il significato di un cigno è grazia, bellezza, amore, fiducia e lealtà. Il simbolismo del cigno è anche legato alla bellezza interiore e all’amore per se stessi. Una coppia di cigni rappresenta l’anima gemella per la vita. Ci auguriamo che questa guida sul simbolismo del cigno vi aiuti a decifrare il significato del vostro cigno in modo da poter entrare in contatto con la vostra potente bellezza interiore e amare voi stessi più profondamente.

Correlato

Sophie Waechter

Written by